il peggio che M2 potesse concepire

come lacrime nella pioggia

a causa delle misteriose regole della rete

qualcuno ieri è arrivato su questo blog dopo aver cercato su un motore di ricerca la seguente stringa:

twincest bacio al buio finita

Se questo non è un motivo per farmi ghignare, non saprei quale altro trovare. Grazie e continuate così.


bloggers e visitatori

Fase lunare: luna calante

Dopo più o meno un mese di esistenza di questa nuova incarnazione del mio blog, è giunto il tempo di dare un’occhiata a qualche dato. La cosa più stupefacente -e moralmente edificante- è come la gente sia arrivata su queste pagine.

Per quanto riguarda i blogger o comunque gli avveduti navigatori dei tag di WordPress, questi lidi sono stati raggiunti cercando i seguenti tag (negli ultimi 30 giorni):

tette (9 visite);
risciacquatura di chiacchiere (8);
fiorello (3);
poesia (3);
buchi neri (2);
napoletone (2);
olanda-italia (1);
sugna sui capelli (1);
tette/2 (1).

Ogni commento è superfluo, le tette regnano sovrane nell’immaginario della blogosfera. Ma chi cercherebbe mai il tag “risciacquatura di chiacchiere”? E’ una cosa che devo approfondire.

Invece, i termini cercati sui motori di ricerca che hanno condotto a questo blog (negli ultimi 30 giorni) sono i seguenti: (altro…)