il peggio che M2 potesse concepire

Mezzodì

Il vento è molto forte e caldo
Porta sentori di incendi lontani.

Un liù sbuca dalla siepe
E si riposa sul muretto a secco
All’ombra del castagno.

Le foglie chiacchierano dai rami tenaci
A terra gli steli dei fiori di piegano.

Scritto con WordPress per Android

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...