il peggio che M2 potesse concepire

Il significato è nel come

C’è un proverbio di queste parti che recita: “Come finisce si racconta” e dal significato di quel come scaturiscono verità.

Appena finisce si racconta, la storia, perché senza conclusione tale non è. I giudizi si danno alla fine, appunto, ascoltato il racconto, valutati i fatti. A conclusione si traggono i bilanci e si dà torto o ragione. L’ultima parola si dice al temine del dipanarsi degli eventi.

Il modo in cui finisce si racconta, della storia, perché il finale è quel che è. Non si apportano modifiche, sono bugie. Non si cambia la catastrofe in eu-catastrofe, comunque sia è catarsi. Abbiamo così paura di ciò che è, da necessitare lieto fine e consolazione? Abbiamo così coraggio in ciò che non è, da necessitare triste fine e disperazione?

Della storia, si racconta allora il finale, solo il finale,  perché è più importante il finale di come vi si è giunti: alla fine di una lunga catena di eventi, di scelte, quel momento dà un senso a tutto quanto precede e lo relega in secondo piano. Il significato della storia è in come finisce.

Scritto con WordPress per Android

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...